“Ogni fioeu, el so’ cavagnoeu”

Il cavagnoeu è in milanese il canestrino, nel quale un tempo si riponevano le vivande. Quando nasce un bambino in una famiglia è un momento di festa, ma dall’animo popolare non è alieno un vago senso di preoccupazione che insidia sempre i poveri in ogni momento della vita. Per fugare queste preoccupazioni nel giorno lieto di una nascita, a Milano si dice “Ogni fioeu, el so’ cavagnoeu”, quasi per ammonire che ogni bambino reca con sè il suo pizzico di fortuna, che aiuterà lui ed i suoi a tirare avanti.
È una espressione tipica dell’ottimismo popolare, ch’è buona caratteristica degli ambrosiani.

Fonte: s’cienafregia

E con una buona dose di ottimismo siamo lieti di annunciare la nascita del PUG Milano, il gruppo degli sviluppatori PHP di Milano e dintorni.

Il nostro scopo è quello di creare un punto di ritrovo per tutti gli appassionati di programmazione e PHP dell’area milanese.
Siamo stati spinti dal grande lavoro fatto a livello nazionale dal GrUSP e dalle iniziative locali di Bologna, Udine, Napoli, Roma e Torino che ci hanno dimostrato come lo scambio di opinioni accresca il proprio bagaglio culturale.
In un ambito come il nostro è essenziale rimanere aggiornati e confrontarsi con altri professionisti.

Il primo incontro si terrà la sera del 12 aprile 2012, il giorno prima del PHP Goes Mobile. Sarà un aperitivo informale per iniziare a conoscersi e organizzare l’incontro successivo.
Il luogo è ancora da definire: iscriviti alla mailing list o alla pagina facebook per rimanere aggiornato.